Come scegliere gli integratori alimentari per occhi e vista ?

integratore-alimentareGli integratore per gli occhi sono prodotti nutrizionali che contengono vitamine e altri nutrienti che la ricerca ha dimostrato essere benefici per mantenere la salute degli occhi e una buona vista.

Come suggerisce il nome, gli integratori per gli occhi sono pensati per aggiungersi, e non sostituirsi, ai nutrienti che assumi da una dieta salutare.  Assumere integratori alimentari non può compensare completamente seri limiti di una dieta povera e di troppo cibo spazzatura, associati con diversi problemi di salute, tra cui la perdita della vista.

Quel è una “Dieta Sana” per una buona vista?

Una dieta sana:

Una dieta che contiene molta frutta e verdura può aiutare a godere di una buona vista per tutta la vita. Dà maggior rilievo a frutta, verdura, cereali interi e latte scremato e prodotti del latte.

Include carne magra, pollame, pesce, legumi, uova e noci.

Ha pochi grassi saturi, grassi trans, colesterolo, sale (sodio) e zuccheri aggiunti.

Ma è noto che gli italiani non mangiano abbastanza frutta, verdura e altri cibi ricchi di nutrienti, optando invece per alternative ipercaloriche, a basso contenuto nutrizionale che possono essere nocive per il corpo, inclusi gli occhi.

Prendere un multivitaminico giornaliero e un integratore di minerali può aiutare a colmare i vuoti nutrizionali in una dieta quasi ottimale e può aiutare a proteggerti da malattie degenerative, incluse malattie degli occhi come degenerazione maculare e cataratte.

Ingredienti raccomandati negli integratori per la vista

Mentre la ricerca continua sui benefici degli integratori per la vista nel ridurre il rischio di problemi alla vista (e forse nel migliorare l’acutezza visiva in occhi sani), può essere saggio integrare nella tua dieta un integratore giornaliero per gli occhi che contiene molti, se non tutti, i seguenti ingredienti.
Molte di queste vitamine e nutrienti possono giocare un ruolo chiave nel ridurre le infiammazioni e cambiamenti ossidativi associati allo sviluppo delle malattie degenerative, inclusi problemi agli occhi cronici e legati all’età:
Vitamina A e beta-carotene. La Vitamina A (e il suo precursore, il beta-carotene) è necessaria per la vista notturna, la guarigione delle ferite e il corretto funzionamento del sistema immunitario. Sebbene un’integrazione di beta-carotene sia stata associata con un rischio maggiore di certi cancri nei fumatori e ex-fumatori, ottenere una quantità salutare di beta-carotene da fonti di cibo naturale non sembra elevare questo rischio
Complesso Vitamina B (incluse le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B12 acido folico, biotina e colina). Le vitamine del complesso B possono aiutare a ridurre le infiammazioni croniche e prevengono livelli elevati di omocisteina nel sangue, che è stata associata con problemi vascolari che coinvolgono la retina. Le vitamine B possono anche giocare un ruolo nel ridurre il rischio di degenerazione maculare e in un trattamento di uveiti, un caso comune di cecità.
Vitamina C. Alcuni studi hanno scoperto che la vitamina C, potente antiossidante, è associato con la riduzione del rischio di cataratte
Vitamina D. La letteratura recente suggerisce che una deficienza di vitamina D sia molto diffusa, specialmente nei mesi invernali per il clima freddo. La ricerca suggerisce che la vitamina D sia associata a un basso rischio di degenerazione maculare.
Vitamina E. Altro componente degli integratori AREDS e AREDS2, la vitamina E è stata associata al ridotto rischio di cataratte in altri studi.
Luteina e zeaxantina. Questi carotenoidi e pigmenti maculari possono ridurre il rischio di degenerazione maculare e cataratte.
Antiossidanti fitochimici. Estratti di piante, come quelle del ginkgo biloba e del mirtillo, che contengono fitochimici, sembrano provvedere alla protezione dallo stress ossidativo di tutto il corpo, occhi compresi.
Acidi grassi essenziali Omega-3 . Questi nutrienti essenziali possono ridurre il rischio di occhi secchi e possono avere anche altri benefici per la salute degli occhi.
Bioflavonoidi. Trovati in molta frutta e verdura, i bioflavonoidi sembrano aiutare il corpo ad assorbire la vitamina C per una maggiore efficace antiossidante.

Multivitaminici popolari per gli occhi includono:

 

Luteina

  • lutein-20-mg

Precauzioni quando si assumono Integratori per gli occhi

Sebbene gli integratori alimentari, inclusi gli integratori per gli occhi, sono generalmente sicuri e benefici, è importante seguire alcune precauzioni. Se sei incinta o in allattamento o stai assumendo fluidificanti del sangue (anti-coagulanti), parlane col tuo medico prima di usare qualsiasi tipo di integratore alimentare.

Anche se gli integratori per la vista sono farmaci senza obbligo di prescrizione medica, non eccedere le istruzioni di dosaggio indicate sulla bottiglia, per ridurre il rischio di tossicità o reazioni al farmaco.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *