Cos’è un integratore alimentare BIO ?

bio
Testa la tua conoscenza!

Gli integratori alimentari BIO contengono più principi attivi :

Falso. Contrariamente a ciò che si possa immaginare, gli integratori alimentari BIO non contengono più principi attivi. Si distinguono per un tasso più basso di pesticidi, fertilizzanti chimici sintetici, insetticidi e altri composti nocivi per il corpo umano e per l’ambiente

Gli integratori alimentari BIO contengono materie viventi grezze

Sì. Gli integratori alimentati BIO sono esenti da materie prime irradiate o organismi geneticamente modificati. Contengono materie viventi grezze (vegetali, minerali o animali) che hanno un’efficacia reale e duratura.

Gli integratori alimentari BIO sono prodotti seguendo procedure diverse

Sì. Le procedure di estrazione e di produzione degli integratori alimentari BIO sono diverse. Dolci e lente, non inquinanti e rispettose dell’ambiente, conservano il delicato equilibrio delle diverse molecole bioattive presenti nella natura. Le procedure di trasformazione semplici, come la macinazione o il filtraggio, non incidono sul carattere naturale degli integratori alimentari BIO.

Gli integratori alimentari BIO possono essere testati sugli animali

Falso I test sugli animali sono severamente vietati.

Gli integratori alimentari BIO devono rispettare un disciplinare preciso e norme rigorosamente controllate.

Sì. La certificazione BIO obbliga il produttore a rispettare regole rigide. Tuttavia, dal momento che gli integratori alimentari prodotti BIO vanno di moda, è difficile orientarsi e fare la propria scelta. Il logo AB garantisce che l’integratore alimentare scelto corrisponde alle norme stabilite dal disciplinare, affermando che è stato concepito con un minimo del 95% di materie prime naturali, grezze e viventi, di prodotte da agricoltura biologica. Quando un integratore contiene meno del 95% di materie prime di origine agricola biologica, non ha diritto al logo AB.

Il rivestimento della capsula detta « vegetale » può essere certificata BIO

Falso.  Il rivestimento della capsula detta « vegetale » o capsula « HPMC » è prodotta a partire dalla cellulosa di pino trasformata durante reazioni che coinvolgono solventi chimici. Sostanza non agricola, l’HPMC non può in nessun caso essere certificato BIO. Il rivestimento della capsula BIO è generalmente prodotta a partire dalla gelatina di maiale o di pesce. La gelatina porcina o marina contribuisce a ridurre gli scarti valorizzando i coprodotti dell’allevamento dei maiali e della pesca riconosciuti come molto inquinanti.

maca-bio-985_3

Maca Bio : l’energizzante del desiderio e della performance

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *