Estratto di semi di pompelmo: i suoi benefici contro i malanni invernali

Suggerimenti per la salute delle donne (1)

Sinusite, bronchite, faringite…Esiste un rimedio naturale ed efficace contro queste malattie frequenti, soprattutto durante la stagione fredda: l’estratto di semi di pompelmo Bio.

Estratto di semi di pompelmo: un antimicrobico potente

L’estratto di semi di pompelmo (ESP) è un antimicrobico naturale potente: agisce su 800 ceppi di batteri e virus, 100 specie di funghi e su numerosi parassiti. Le sue proprietà antimicrobiche provengono dalla sua ricchezza in bioflavonoidi (naringina, isosakuranetina, neoesperidina, esperidina…) associati alla vitamina C. Questi componenti disturbano il regolare funzionamento della membrana batterica che provoca la morte del batterio. Utilizzare un estratto di semi di pompelmo di qualità è essenziale, essendo il solo ricco in bioflavonoidi.  Scegli un estratto di semi di pompelmo prodotto da semi di citrus paradisi e preferibilmente estratto a secco. Meglio ancora se il prodotto non contiene alcool e solventi chimici.

Il vantaggio dell’estratto di semi di pompelmo rispetto agli antibiotici? Esso non aggredisce la flora intestinale dominante.

Sfera ORL ed estratto di semi di pompelmo Bio

Per uso interno, l’estratto di semi di pompelmo permette di curare malattie infettive, tra cui quelle della sfera ORL : rino-faringite, laringite, tracheite, angine, raffreddori… . A livello terapeutico, puoi assumere fino a 30 gocce in un bicchiere d’acqua, tre volte al giorno . Per alleviare il mal di gola, è possibile utilizzarlo per uso esterno: fai dei gargarismi con 10 gocce di estratto di semi di pompelmo in un piccolo bicchiere d’acqua, 3 volte al giorno.

L’estratto di semi di pompelmo è anche interessante nella prevenzione di malattie ORL. È una vitamina C super concentrata che stimola il sistema immunitario. Come prevenzione, durante i mesi freddi, assumi ogni mattina 15 gocce di estratto di semi di pompelmo in un bicchiere d’acqua.

Da sapere: puoi associare all’estratto di semi di pompelmo dell’echinacea per superare le malattie invernali.

Altri utilizzi dell’estratto di semi di pompelmo Bio

L’estratto di semi di pompelmo Bio è efficace per diversi malanni.
Nel trattamento di gastro-enteriti, parassitosi singole o croniche (candidosi). Per uso esterno, per curare i problemi della pelle (eczema secco, psoriasi…) Per le donne che soffrono di herpes labiale o vaginale.

Attenzione: l’estratto di semi di pompelmo è sconsigliato a persone allergiche agli agrumi e a coloro che assumono statine, immunosoppressori e anti-ipertensori. L’ESP non deve mai essere applicato sugli occhi!

Fonti : -Heggers JP, et al The effectiveness of processed grapefruit-seed extract as an antibacterial agent: II. Mechanism of action and in vitro toxicity. J Altern Complement Med. 2002. – Shalila Sharamon et Bodo J.Baginski, Le manuel de l’extrait de pamplemousse, Librairies Medicis, 2003

Estratto di Semi di Pompelmo BIO 1200 mg: un antibiotico naturale rinomato, in versione liquida!

 

grapefruit-new

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *