Per essere belli si deve soffrire…Ma fino al punto di intossicarsi con i metalli pesanti?

metalli-pessatiPiombo, arsenico, mercurio, cadmio nei tuoi trucchi e nelle tue creme giorno…Make up e cosmetici sono rovinati dai metalli pesanti! Quali sono i prodotti colpiti?

I prodotti chimici non vengono solo ingeriti. Possono anche essere assorbiti dalla tua pelle, il che rende i tuoi cosmetici ancor più colpevoli. Cipria, fondotinta, antirughe, fard, mascara, matite per gli occhi, ombretti, eye-liner e il caso preoccupante di lucidalabbra e rossetti. Uno studio canadese è stato condotto su dei prodotti di make up a caso, di qualunque marca, usati quotidianamente da donne di età diverse. In media, ogni prodotto conteneva da 4 a 8 metalli pesanti (piombo, berillio, tallio, cadmio e arsenico, tra gli altri). Anche se si trattava di livelli « tollerabili » secondo le norme stabilite dalle autorità, nessun prodotto era esente da metalli pesanti. Il problema è che ingeriti quotidianamente e continuativamente, anche a tassi non elevati, un’esposizione ripetuta a questi cosmetici aumenta il rischio di soffrire di problemi di salute (1) : dal mal di testa al cancro.

Perché si possono trovare tracce di metalli pesanti nei cosmetici?

I metalli pesanti sono ovunque in natura (soprattutto nelle rocce, nel suolo e nell’acqua). Una delle ragioni per le quali sono presenti nei cosmetici è che appunto le materie prime della formulazione sono estratte da questi fonti: dalla terra, dal suolo, dalla rocce o dall’acqua (2) (3). Inoltre, possono anche provenire dal processo di produzione del prodotto, dall’immagazzinamento e dall’imballaggio.

Il caso specifico dei Lucidalabbra e dei Rossetti fa polemica:

Se ti applichi il rossetto diverse volte al giorno, tutti i giorni, potresti ingerire quantità di piombo abbastanza elevate nel corso della tua vita. Studi rivelano che potrebbero contenere metalli pesanti a dosi tossiche, poiché, stando ai risultati apparsi sulla rivista Environmental Health Perspectives, alcuni rossetti o altri lip gloss potrebbero causare problemi alla salute a causa della loro concentrazione elevata in alcuni metalli pesanti. Il caso del rossetto è molto preoccupante perché la stragrande maggioranza dei rossetti conterrebbe piombo. Questo metallo pesante è incline a provocare emicranie, stanchezza cronica, vertigini e dolori muscolari.

Quali conseguenze?

Abbiamo già raggiunto i limiti… Messi insieme, i metalli pesanti, si accumulano e si sommano nel corpo nel corso del tempo e sappiamo che possono causare diversi problemi di salute a volte difficilmente identificabili: cancro, problemi riproduttivi e di sviluppo, problemi neurologici, amnesia, sbalzi di umore, problemi nervosi e muscolari, problemi articolari, problemi cardiovascolari, muscolo-scheletrici e sanguigni, problemi al sistema immunitario, mal di testa, vomito, diarrea, lesioni polmonari, eczema da contatto, caduta dei capelli e perdita dei capelli, malattie croniche, cancro… Queste rivelazioni sono inquietanti e i risultati degli studi non sono ancora stati pubblicati. Indagini di più ampio respiro sono in corso e le autorità non tarderanno a rendere conto più precisamente sullo stato e sulle conseguenze di intossicazioni subdole ai metalli pesanti.

 Come uscirne?

Oltre a provare a limitare al massimo gli agenti inquinanti quotidianamente, bisogna imperativamente avviare una disintossicazione naturale da questi metalli pesanti ed eliminare gli agenti inquinanti dal corpo. I composti che ne sono in grado sono chiamati chelanti. Si tratta di sostanze naturali capaci di combinarsi ai metalli pesanti e formare con essi un composto chimico solubile che verrà eliminato per vie naturali.

Cyrielle K, il tuo Dottore in Farmacia NutriLife

1) https://www.passeportsante.net/fr/Actualites/Nouvelles/Fiche.aspx?doc=presence-de-metaux-lourds-dans-le-maquillage-sante-canada-veut-calmer-le-jeu-20110516

(2) S. Al-Saley Al-Enazi, N. Shinwari, Assessment of lead in cosmetic products. Regul. Toxicol. Pharmacol. 2009, 54 pp. 105–113

(3) K. Besecker A simple closed-vessel nitric acid digestion method for cosmetic samples. Atomic Spectroscopy. 1998, 19 pp. 48–54

Metal Detox: Eliminare i metalli pesanti dal corpo

metal-detox-03-1246

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *