5 accorgimenti per mangiare meglio nel 2021

5 accorgimenti per mangiare meglio nel 2021Un’alimentazione equilibrata non è un buon proposito impossibile da mantenere, anzi. Scopri le buone tecniche per preservare la tua salute con compiacimento, senza stravolgere le tue abitudini. Bastano piccoli e semplici cambiamenti.

Mantenere un peso forma

Mantieni un peso nella norma per non esporti a problemi di salute ed evita di prendere peso in età adulta.
Il peso forma = indice di massa corporea (IMC) è compreso tra 18,5 e 24,9 kg/m2.

Diete insipide, obiettivi di perdita di peso irrealistici, studi e consigli contraddittori, effetto yo-yo… non è sempre facile operare una selezione tra le informazioni relative a ciò che bisogna mangiare e ciò che è meglio evitare. Ma optare per un’alimentazione sana non è necessariamente una cosa complicata. Puoi seguire degli accorgimenti facili e gustosi per stimolare il tuo palato e adottare stabilmente uno stile di vita più equilibrato.

Integrale e non trasformato

Scegli alimenti non trasformati anziché cibi lavorati. La frutta fresca, la verdura e i cereali integrali sono ricchi di nutrienti essenziali, tra cui le proteine, le fibre, i grassi sani, le vitamine e i minerali. I cibi trasformati, come ad esempio le pizze surgelate, non contengono altro che calorie. Aggiungi solo un frutto a colazione e una verdura ad ogni pasto per notare la differenza. Se hai tempo per cucinare, sostituisci la farina bianca con quella integrale o semi-integrale nelle tue ricette.

No alle bibite zuccherate

Oltre al rischio di diabete di tipo 2 e di obesità, il consumo di bibite zuccherate può causare anche danni al fegato, un invecchiamento precoce e l’ansia. Nel 2019, invece di sorseggiare un succo o una bibita, opta per bevande senza zucchero o infusi. E non dimenticare di bere acqua durante la giornata.
È meglio non bere alcol. Limitane l’assunzione a massimo una (per le donne) o due (per gli uomini) consumazioni al giorno.

Semi e noci

Proteine, omega-3, vitamine, antiossidanti, minerali… le noci e i semi come la chia, i semi di lino e i semi di zucca sono fonti di nutrienti essenziali per la salute. Puoi aggiungerli alla tua ricetta di pasticceria preferita, cospargerli sui cereali o semplicemente sgranocchiarli.
Puoi contare anche sugli integratori alimentari.

Più pesce

Il pesce, colmo di acidi grassi omega-3, migliora la salute del cervello e del cuore e può ridurre il rischio di malattie come il morbo di Alzheimer, la demenza e il diabete. Non esitare a inserire nel menù il pesce azzurro, come il salmone e lo sgombro, due volte a settimana.

Non contare

Se vuoi migliorare la qualità della tua alimentazione, poni l’accento sui nutrienti dei tuoi cibi anziché sulle calorie. Non tutte le calorie sono uguali: è la loro qualità che ha maggiori effetti sulla salute, non necessariamente la quantità.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail