Attacchi d’ansia ripetuti, come si curano?

fegato (3)

Gli attacchi di ansia, o attacchi di panico, sarebbero all’ordine del giorno per circa l’1-3% della popolazione italiana. In due casi su tre, le donne sono le più colpite. Cos’è esattamente un attacco d’ansia? Quali possono essere le cause e come alleviarle in modo naturale? Scopri tutti i nostri miracolosi consigli!

Cos’è un attacco d’ansia?

Un attacco d’ansia viene avvertito come una sensazione di malessere, un’apprensione intensa, un timore, una paura, una sensazione di catastrofe imminente, con il cuore che batte all’impazzata, accompagnato da una difficoltà respiratoria.

Se queste emozioni evolvono in uno stato patologico, se diventano intense e improvvise causando sintomi fisici specifici, possiamo parlare di una crisi d’ansia acuta, o attacco di panico.

Quali sono le possibili cause degli attacchi d’ansia?

Il più delle volte, un attacco d’angoscia può manifestarsi in un quadro d’ansia o di depressione più o meno persistente. Ciò si riscontra in persone particolarmente vulnerabili allo stress e alle circostanze contingenti.

Una crisi d’ansia acuta può essere totalmente spontanea, ma può anche verificarsi in seguito a un fattore scatenante:

  • uno stress improvviso;
  • un disturbo emotivo o un periodo di stanchezza;
  • in occasione di un confronto con una fobia;
  • dopo aver assunto alcuni farmaci, prodotti tossici o stimolanti;
  • durante la disassuefazione da sostanze come alcol, oppiacei, caffeina, ecc.

Attacchi d’ansia ripetuti: come curarli in modo naturale?

Se gli attacchi d’ansia forti e ripetuti dovessero essere oggetto di un consulto medico, alcuni consigli naturali possono aiutare a curarli rapidamente, e a ritrovare il benessere a medio e lungo termine:

 L’attività fisica per limitare gli attacchi d’ansia

Praticare un’attività sportiva offre l’opportunità di assicurare un buono stato psicologico ed emotivo oltre a contribuire al mantenimento della forma fisica. Eseguendo un allenamento, il cervello secernerà serotonina (la molecola del “benessere!”), che contribuirà a farti rilassare, favorendo al contempo una migliore qualità del sonno.

Lo sport può essere anche un modo sano per esternare le proprie emozioni, soprattutto quando gli attacchi d’ansia o di panico vengono innescati da un evento che ha generato emozioni negative come rabbia o frustrazione.

La pratica di «sport leggeri» per favorire il rilassamento

Se non sei molto aggiornato sullo sport, puoi anche dedicarti ad attività più leggere, ispirate all’Asia dove la connessione corpo-mente è molto più valorizzata che in Occidente. Il Tai Chi, ad esempio, è noto per migliorare la salute mentale e il controllo della respirazione, favorendo al contempo la consapevolezza del proprio corpo. Il Qi Gong, invece, farà lavorare la concentrazione, migliorando la tua energia vitale. Anche lo yoga è consigliato per combattere gli attacchi d’ansia.

La coerenza cardiaca e la meditazione per alleviare la tensione

Per aiutarti a gestire meglio le tue emozioni ogni giorno, la coerenza cardiaca abbinata alla meditazione rappresenta una soluzione naturale e semplice da attuare.

Più che la durata delle sessioni, è la regolarità che apporterà i benefici di queste due pratiche. Sono disponibili molte applicazioni, gratuite e a pagamento sotto forma di programmi adatti alle tue esigenze.

Puoi trovare anche video sessioni guidate su Youtube, da eseguire la mattina al risveglio, la sera prima di andare a dormire o in qualsiasi momento della giornata quando ne senti il ​​bisogno!

Scopri i nostri integratori alimentari antistress

Per aiutare a ridurre lo stress e l’ansia, abbiamo ideato i nostri integratori alimentari antistress con una formulazione a base di GABA,  che contribuiscono a favorire quotidianamente il relax e la serenità.

Da assumere come cura per qualche settimana o alcuni mesi a seconda dei tuoi bisogni, fungono da sostegno quotidiano per aiutarti a combattere ansia e nervosismo. Scoprili ora sul nostro negozio online!

 

gaba

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail